L'Osservatorio sulla responsabilità
dell’ente ex D.lgs. 231/2001
Homepage2020-10-12T11:16:55+02:00

Articoli

La Ministra Cartabia istituisce un gruppo di lavoro presso il Ministero della Giustizia per revisionare il D.Lgs. 231/2001

26 Ott 2021|

La Ministra della Giustizia Marta Cartabia è intervenuta durante un convegno presso l’Università Luiss sulla “Responsabilità da reato degli enti. Profili sostanziali e processuali” dove ha annunciato che intende costituire un gruppo di lavoro con il compito di modificare la disciplina della responsabilità delle persone giuridiche.

Nel corso del suo intervento la Ministra ha affermato che il Modello 231 è stato modello ispiratore per altri Paesi e che “ha funzionato da vero proprio centro di irradiazione […]

Nuove linee guida per gli impianti di stoccaggio e trattamento dei rifiuti

18 Ott 2021|Articolo|

È stato pubblicato in Gazzetta Ufficiale lo scorso 7 ottobre il D.P.C.M. 27 agosto 2021 recante l’”Approvazione delle Linee Guida per la predisposizione del piano di emergenza esterna e per la relativa informazione della popolazione per gli impianti di stoccaggio e trattamento dei rifiuti“.

Si tratta di linee guida predisposte da un Gruppo di lavoro inter-istituzionale, concernenti la pianificazione di emergenza esterna e la relativa informazione alla popolazione in caso di eventi incidentali occorrenti negli impianti […]

MONTHLY ROUNDUP | I principali aggiornamenti in materia di Compliance 231 del mese di Settembre 2021.

07 Ott 2021|Articolo|

– Riforma penale della Giustizia

– Infortuni sul lavoro e formazione “esterna” al contesto aziendale

– Autonomia e indipendenza dell’Organismo di Vigilanza

– Responsabilità 231: determinazione della sanzione da applicare all’ente

 

Referente:
Avv. Francesco Rubino | Partner e Responsabile Osservatorio Compliance 231

#osservatorio231 #compliance231 #monthlyroundup

 

MRU – Settembre 21 – DEF

Malversazione ai danni dello Stato e utilizzo di un finanziamento a titolo di prestito garantito dallo Stato per finalità diverse da quelle per cui era stato concesso

05 Ott 2021|Articolo|

Con sentenza del 15.04.2021, n. 22119, la VI sezione della Corte di Cassazione penale si è pronunciata sul tema della malversazione ai danni dello Stato in relazione all’utilizzo di un finanziamento a titolo di prestito garantito dallo Stato per finalità diverse da quelle per cui era stato concesso.

 

Nel dettaglio, il Tribunale di Isernia rigettava la richiesta di riesame del decreto con il quale il G.i.p. aveva disposto il sequestro preventivo, finalizzato alla confisca diretta o […]

Appalti di servizio tra leciti strumenti operativi e intermediazione illecita di manodopera

01 Ott 2021|Articolo|

Facendo seguito all’incontro in tema di intermediazione illecita di manodopera tenutosi in data 13 settembre 2021 e alla luce dell’interesse dimostrato si pubblica un breve contributo che ripercorre in modo sintetico quanto emerso nel corso dell’evento.
L’obiettivo è fissare alcuni punti che appaiono – a chi scrive – decisivi per i soggetti che si interessano, a diverso titolo, ai contratti di appalto di servizi.

Appalti di servizio -IT

Following the webinar on illegal labour brokerage […]

Riforma penale della Giustizia

30 Set 2021|Articolo|

In data 23 settembre il Senato ha approvato il DDL 2535 recante Delega al Governo per l’efficienza del processo penale nonché in materia di giustizia riparativa e disposizioni per la celere definizione dei procedimenti giudiziari.

Il DDL approvato si compone di due diverse sezioni atteso che l’articolo 1 prevede una pluralità di deleghe al Governo mentre l’articolo 2 introduce novità che andranno ad incidere anche in maniera sostanziale sullo svolgimento dei processi.

Si riporta di seguito l’analisi […]

Infortuni sul lavoro e formazione “esterna” al contesto aziendale

21 Set 2021|Articolo|

Con sentenza del 20.05.2021, depositata in data 3.08.2021, n. 30231, la Cassazione penale, sez. IV, si è pronunciata in relazione ad una vicenda in cui era contestato all’imputato, in qualità di amministratore di una società, di avere cagionato lesioni personali ad un dipendente, con violazione delle norme in materia di prevenzione degli infortuni sul lavoro ed era stata al contempo riconosciuta la responsabilità amministrativa dell’ente.
In particolare, il lavoratore intento a tagliare un pannello di polistirene […]

Carica altri articoli
Torna in cima