L'Osservatorio sulla responsabilità
dell’ente ex D.lgs. 231/2001
Articoli2020-05-15T17:56:10+02:00

Culpa in vigilando del datore di lavoro e conoscenza o conoscibilità delle prassi incaute

08 Gen 2021|In evidenza|

La Corte di Cassazione penale, sez. IV, con sentenza emessa in data 3.12.2020, n. 36778 si è espressa in tema di culpa in vigilando del datore di lavoro in caso di infortuni sul lavoro verificatisi in danno del lavoratore chiarendo che: “Non può essere ascritta al datore di lavoro la responsabilità di un evento lesivo o letale per culpa in vigilando qualora non venga raggiunta la certezza della conoscenza o della conoscibilità di prassi incaute, […]

Responsabilità amministrativa dell’ente e estinzione dell’illecito amministrativo contestato per buon esito del procedimento di messa alla prova

05 Gen 2021|Articolo|

Come si è evidenziato in precedenza, il G.i.p. di Modena con pronuncia del 19 ottobre 2020 ha dichiarato, nei confronti dell’ente imputato, l’estinzione dell’illecito amministrativo contestato dopo aver accertato il buon esito del procedimento di messa alla prova, a cui l’ente era stato precedentemente ammesso.

Si segnala che la decisione del G.i.p. di Modena di consentire anche alla persona giuridica di accedere all’istituto della messa alla prova si pone in contrasto con l’ordinanza del 10 dicembre […]

Modelli organizzativi e sistemi di gestione ambientale: le Linee Guida di Fise Assoambiente

23 Dic 2020|Articolo|

L’Associazione che rappresenta, a livello nazionale ed europeo, le imprese italiane che operano nel settore dei servizi di igiene ambientale e della gestione dei rifiuti e bonifiche ha rilasciato lo scorso novembre indicazioni per la corretta elaborazione dei Modelli di organizzazione e gestione da parte delle imprese che gestiscono rifiuti.

La stessa, già nel febbraio 2016, aveva presentato le Linee Guida “Modelli Organizzativi e sistemi di gestione ambientale” per l’adozione e l’efficace attuazione dei Modelli organizzativi […]

Approfondimenti in tema di società cartiere. I nuovi spunti forniti dall’Unità di Informazione Finanziaria per l’Italia

17 Dic 2020|Articolo|

Nell’edizione di dicembre dei “Quaderni dell’antiriciclaggio” l’Unità di Informazione Finanziaria per l’Italia ha trattato il tema delle società c.d. cartiere, chiarendo innanzitutto che “l’obiettivo sociale delle cartiere non è quello di produrre e scambiare beni e servizi sul mercato, bensì di emettere fatture per operazioni inesistenti, producendo semplici “carte” contabili”.
Si è specificato che “dal punto di vista economico l’esistenza delle cartiere distorce l’efficienza dei mercati, attribuendo indebiti vantaggi ai partecipanti della rete criminale”. Questa è […]

Responsabilità amministrativa dell’ente e difetto di interesse ad impugnare

09 Dic 2020|Articolo|

La Corte di Cassazione penale, sez. II, con la recente pronuncia del 10.09.2020, n. 33592 si è espressa in merito al ricorso presentato da una persona fisica rispetto alla quale in grado di appello veniva dichiarata l’intervenuta prescrizione delle condotte ascritte ex art. 640 bis c.p.
In particolare, la stessa impugnava la sentenza pronunciata in grado di appello che confermava la responsabilità ex D.Lgs. n. 231 del 2001 della società alla stessa facente capo condannando il […]

La comunicazione dell’UIF individua gli schemi ricorrenti connessi alla commissione di illeciti tributari

09 Dic 2020|Articolo|

Lo scorso 10 novembre l’Unità di Informazione Finanziaria per l’Italia (UIF), unitamente all’Agenzia delle Entrate e alla Guardia di Finanza, ha aggiornato e precisato quelli che devono essere considerati gli schemi tipici utilizzati per commettere illeciti tributari facendo riferimento in particolare ai modelli di comportamenti anomali connessi con il rischio di commissione dei reati di emissione o utilizzo di fatture per operazioni inesistenti e frodi sull’IVA intracomunitaria e internazionali.
Solo a titolo esemplificativo si segnala che […]

Carica altri articoli
Torna in cima