L'Osservatorio sulla responsabilità
dell’ente ex D.lgs. 231/2001
Homepage2020-10-12T11:16:55+02:00

Articoli

Ricorso per cassazione – Ente non appellante

12 Apr 2021|

La Corte di Cassazione penale, sez. IV, con sentenza del 15.12.2020, depositata in data 29.03.2021, n. 11688 si è pronunciata in relazione al ricorso per Cassazione depositato da un ente che tuttavia non aveva presentato appello.

L’ente ricorrente era stato condannato in primo grado a seguito della commissione del reato di lesioni personali colpose contestato la legale rappresentante di una società per l’illecito di cui al D.Lgs. n. 231 del 2001, art. 25-septies.
La vicenda oggetto del […]

Infortuni sul lavoro e causa di esclusione della colpevolezza di cui all’art. 384 c.p.

08 Apr 2021|Articolo|

La Corte di Cassazione penale sez. V, con sentenza dell’11.02.2021 (dep. 11.03.2021), n. 9806 si è espressa in materia di infortuni sul lavoro.
Il fatto riguardava un amministratore di una società di trasporti condannato per le lesioni subite da due suoi dipendenti in occasione di distinti incidenti cagionati dall’omessa osservanza delle norme antinfortunistiche.
Si contestava allo stesso, inoltre, in occasione di uno degli incidenti, di essere intervenuto prima dell’intervento dei soccorsi e degli inquirenti, modificando lo stato […]

Sicurezza sul lavoro. Condotta imprudente del lavoratore e responsabilità del datore di lavoro e del dirigente con funzioni di delega ex D.Lgs. 81/2008, art. 16.

28 Mar 2021|Articolo|

Con sentenza del 27.01.2021, n. 6505, depositata in data 19.02.2021, la Corte di Cassazione penale, sez. IV, si è espressa in materia di infortuni sul lavoro dinnanzi ad una condotta imprudente del lavoratore riconoscendo, tuttavia, anche la responsabilità del datore di lavoro e del dirigente con funzioni di delega ex D.Lgs. 81/2008, art. 16.

Nel dettaglio, in data 26.03.2019 la Corte d’Appello di Firenze, in parziale riforma della sentenza del Tribunale di Livorno del 20.10.2016, riconosceva […]

Reati agroalimentari: dietrofront del Governo sulla abrogazione di alcune contravvenzioni della L. 283/62

22 Mar 2021|Articolo|

Il D.lgs. 2 febbraio 2021, n. 27, approvato dall’ultimo Governo Conte al fine di adeguare la normativa nazionale al reg. (UE) n. 625/2017 – relativo ai controlli ufficiali per garantire l’applicazione della legislazione sugli alimenti e sui mangimi, delle norme sulla salute e sul benessere degli animali, sulla sanità delle piante nonché sui prodotti fitosanitari – avrebbe comportato il prossimo 26 marzo, terminata la vacatio legis, l’abolizione delle contravvenzioni in materia di disciplina igienica della […]

Vidimazione Virtuale dei Formulari Rifiuti (Vi.Vi.Fir)

15 Mar 2021|Articolo|

Dall’ 8 marzo 2021 è attivo il nuovo sistema gratuito di vidimazione dei formulari denominato VI.VI FIR (Vidimazione Virtuale dei Formulari di Identificazione dei Rifiuti) come previsto dall’art. 193 comma 5 del Testo Unico Ambientale (D.Lgs. n. 152/2006), secondo cui la produzione del formulario di identificazione del rifiuto avviene “in format esemplare, conforme al decreto del Ministro dell’ambiente 1° aprile 1998, n. 145, identificato da un numero univoco, tramite apposita applicazione raggiungibile attraverso i portali […]

Revoca dell’amministrazione giudiziaria per la divisione italiana di una nota società di delivery food. L’importanza del Modello organizzativo.

11 Mar 2021|Articolo|

Avevamo segnalato (https://www.osservatorio-231.it/2020/11/16/adozione-del-modello-231-da-parte-delle-principali-societa-operanti-nel-settore-del-delivery-food/) che il Tribunale di Milano, Sezione misure di prevenzione, con decreto del 28 maggio 2020, n. 9, disponeva la misura di prevenzione patrimoniale dell’amministrazione giudiziaria ex art. 34, D.Lgs.159/2011 nei confronti di una delle società operanti nel settore delle consegne a domicilio dopo aver accertato che i lavoratori, in particolare i riders o fattorini impiegati nelle consegne a domicilio di generi alimentari, venivano sottoposti a condizioni di sfruttamento approfittando delle condizioni […]

Whistleblowing. Implicazioni in tema di modello organizzativo e di compiti dell’Organismo di Vigilanza

09 Mar 2021|Articolo|

In data 12 febbraio 2021 è stato pubblicato un nuovo documento da parte del Consiglio e della Fondazione Nazionale dei Dottori Commercialisti in materia di whistleblowing, attraverso il quale si forniscono indicazioni e spunti operativi per i professionisti.
Come è noto la disciplina esistente si occupa di assicurare tutela “ai soggetti che segnalano le violazioni di cui siano venuti a conoscenza anche nell’ambito di un rapporto di lavoro (c.d. whistleblowing)”.
Per tale ragione viene posto in capo […]

Carica altri articoli
Torna in cima