Nuova normativa in materia di Salute e Sicurezza nei cantieri temporanei o mobili

4 Aprile 2024

Dal 1.10.24 entrerà in vigore una nuova disposizione legislativa che modifica parzialmente il Testo Unico in materia di salute e sicurezza sul lavoro.
Lo scopo è prevenire e minimizzare il rischio di infortuni sul lavoro, imponendo ai soggetti giuridici di effettuare corsi di formazione e dotarsi di importanti documenti come il Documento di valutazione dei rischi.
Il meccanismo scelto dal legislatore è quello innovativo della “patente a punti”. La stessa verrà rilasciata dall’Ispettorato Nazionale del Lavoro alle imprese e ai lavoratori autonomi che operano nei cantieri temporanei o mobili in cui si realizzano lavori edili o di ingegneria civile.
Ciascuna impresa o lavoratore autonomo sarà dotato di un punteggio iniziale di trenta crediti e gli sarà consentito operare nei cantieri con una dotazione di almeno quindici crediti.
La patente subisce decurtazioni in caso di gravi violazioni in materia di salute e sicurezza sul lavoro, tra cui il riconoscimento della responsabilità del datore di lavoro per un infortunio sul luogo di lavoro. I punti vengono nuovamente acquisiti attraverso attività di formazione.

Il contributo è stato realizzato per la Newsletter Norme & Tributi del mese di marzo 2024 di AHK Italien dal Dipartimento Diritto Penale dell’Economia e dell’Impresa di Morri Rossetti.

La Newsletter Norme & Tributi di AHK Italien relativa al mese di marzo 2024 è disponibile qui.

cross